Viaggiare ( in aereo/treno/nave ) sobri ed eleganti

Onde evitare l’abbigliamento dello sportivo “professionista “ che indossa tuta e sneakers anche quando è “over….. “ senza essere frequentatori di palestre ne di campi sportivi per coniugare comfort ed estetica vogliamo darVi alcuni suggerimenti.

Qui di seguito alcune cose da non dimenticare prima di mettersi in viaggio :

  1. Mocassini e ballerine , MAI flip flop o sneakers.
  2. Pantaloni lunghi per lei e per lui, MAI tute o short.
  3. Blazer blu per lei e per lui.
  4. Stola leggera ( oggi tutti generalizzano chiamandola Pashmina….).
  5. Maglione leggero per poter affrontare le turbolenti aree condizionate Intercontinentali.
  6. Borsa da viaggio “sobria”.
  7. Occhiali da sole.
  8. Beauty case con il necessario da utilizzare prima dell’arrivo.

Adesso siete pronti a chiudere il bagaglio e potrete affrontare il vostro viaggio di lavoro per la sfida quasi impossibile!

Buon viaggio!

Pitti Uomo Firenze

J.W.Brine al Pitti Uomo Firenze dal 13 al 16 Gennaio 2015, Sala delle Nazioni Stand numero 13.

Collezione AI 2015 James W. Brine

La Collezione a,i 2015 prosegue nel “solco” della filosofia di J.W.Brine, ovvero CHIC, GLAM e TIMELESS !
I modelli presentati sono circa 15 all’interno dei quali tre capi della nuova linea sartoriale limited, tutti i modelli sono ancora concepiti con una vestibilità piuttosto “asciutta” e con fondi tra 17 cm. e 18 cm.
Le tasche sono all’americana e dritta sul fianco, con alcuni modelli che riportano sul davanti un taschino.
La cintura interna è cucita manualmente senza punti esterni visibili, i bottoni in corozo sono personalizzati in color blu istituzionale.

I tessuti utilizzati spaziano dai cotoni pronti per tinta a quelli tinto filo, dai cotone-lana tinto pezza e poi sopra tinti alle lane tinto pezza sino ai velluti.

Specifico del marchio i lavaggi stone, le sopra tinture ed i trattamenti speciali, come ad esempio il velluto con lavaggio stone “12 ore” che assume un particolare effetto vintage.

Come sempre, sono presenti i pantaloni di derivazione lavoro che sono il DNA del marchio e che questa stagione sono realizzati in materiali “più nobili” del solito.

La linea sartoriale, in ultimo, realizzata in due nuovi modelli, è un omaggio al centenario della nascita di Frank Sinatra ed infatti i nomi assegnati ai due modelli sono Francis ed Albert che sono il nome per esteso di colui che è sempre stato noto come Frank ma che in realtà si chiamava Francis Albert Sinatra.

Benvenuti!

Il sole e il vento.
La collezione JWBRINE ss15 si ispira a Les Voiles di Saint Tropez, alla brezza d’estate, ai giorni ancora caldi di settembre.
Il blu è il colore delle sfumature del mare, l’intenso blu delle baie solitarie, l’acceso azzurro delle piscine naturali, tutto parla di natura e di libertà.
Il lilla, il giallo, il turchese sono i colori dei fiori che crescono spontanei sulle scogliere a picco sul mare.
I capi JWBRINE sono forti e leggeri ispirati alle vele dei sangermani, i pantaloni stretti da coulisse come le cime delle barche a vela. Gli jacquard ricordano i fondali del mare, la vegetazione spontanea che cresce a ridosso delle spiagge.
Nulla è costruito, i tessuti e i colori sono quelli della natura, l’impatto è fresco come un’alba goduta dalla prua di una nave.